Pubblicato da: ispike | lunedì, 12 dicembre 2011

Nascondere la propria origine in internet

A cosa può servire non far riconoscere la propria origine quando navighiamo su internet? Quello che vi presento qui è un piccolo programmino che di sicuro non vi servirà per fare gli hacker o per restare impuniti qualsiasi cosa facciate, ma è molto utile per lasciarvi godere alcuni ottimi servizi disponibili purtroppo solo in alcune nazioni (naturalmente Italia esclusa).

Due esempi di questi servizi sono: Spotify, che vi permette di ascoltare musica in streaming sul vostro computer completamente gratis, permettendovi di sceglierla in moltissimi modi e creando le playlist per voi e Hulu che vi fa guardare centinaia di serie televisive e show non appena vanno in televisione, questo però solo negli stati uniti (di conseguenza sarà tutto in inglese).

Questi siti controllano la vostra connessione e riconoscendo che siete connessi dall’Italia non vi permettono l’accesso ai loro servizi.
Basterà scaricare e installare  Hotspot Shield sul vostro Mac, e ogni volta che lo attiverete (tramite l’apposita icona a scudo nella barra dei menù), avrete la possibilità di utilizzare tutti questi fantastici servizi a noi preclusi.

Buon divertimento!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: