Pubblicato da: ispike | giovedì, 11 giugno 2009

Modificare lo sfondo degli stack

StackBackgroundVi ho già parlato di come evidenziare gli elementi selezionati di uno stack, oggi invece vi spiego un piccolo trucco per modificare lo sfondo degli stack (o eliminarlo completamente così da rendere un effetto di fluttuazione delle icone).

Basterà andare a prendere la cartella Content\Resources all’interno del pacchetto Dock che si trova nella cartella HD Mac\Sistema\Libreria\CoreServices: una volta arrivati qui cliccate con il tasto destro sull’icona Dock e scegliete “mostra contenuto pacchetto” e andate poi nella cartella Resources (è lo stesso percorso per cambiare il poof del Dock!)

Dei molti file che troverete in questa cartella, tutti quelli che iniziano con stackbackground- compongono lo sfondo degli stack, basterà ad esempio variare un angolino o il colore delle immagini per avere sfondi differenti; eliminando invece tutte le immagini (meglio se prima ve ne fate una copia da conservare altrove per ogni ripensamento) avrete appunto l’effetto delle icone fluttuanti nel vuoto.

Ricordatevi di riavviare sempre il Dock dopo aver effettuato i cambiamenti con il comando da terminale killall Dock.

Stack fluttuanti


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: