Pubblicato da: ispike | martedì, 24 febbraio 2009

Accedere completamente a dischi NTFS

Se avete occasione di scambiare dati con utenti Windows tramite hard disk esterni vi sarà capitato di avere problemi a scrivere su alcuni di essi: il problema è che potrebbero essere formattati come NTFS (New Technology File System), formato diventato standard per i sistemi operativi Microsoft, ma di cui non sono state rilasciate le specifiche.

Per ovviare al problema, se non in maniera perfetta, per lo meno ottimale, bisogna ricorrere a piccoli programmi di terze parti, che permettono al nostro Mac di leggere e scrivere su partizioni di questo tipo.

macfuse_banner

Nella fattispecie servono due programmi: prima bisogna scaricare e installare MacFUSE, che permetterà al nostro computer di estendere le sue capacità di controllo dei formati tramite i file system di terze parti e poi bisogna scaricare e installare NTFS-3G che sono appunto i driver per il file system in questione.

Ora salvo errori di scrittura già presenti sul disco (il nostro Mac così preparato avrà una sensibilità maggiore agli errori di scrittura) non dovreste più aver problemi con gli hard disk dei vostri amici!


Responses

  1. […] i dischi NTFS Se volete evitare di usare programmi per la scrittura di dischi NTFS, come quelli che già vi ho suggerito, vi consiglio allora di abilitare il supporto integrato in Snow Leopard (sempre che sia il vostro […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: