Pubblicato da: ispike | lunedì, 1 dicembre 2008

Proteggere il dock da modifiche accidentali

Soprattutto se non utilizzate luncher come per esempio QuickSilver, avrete quasi sicuramente un dock molto affollato di icone e stacks. Può capitare facilmente che si trascini qualche icona fuori dalla barra, cancellandola.

iconedock

Per evitare che questo accada si può utilizzare una piccola applicazione, chiamata DockLock che permette di proteggere dalla modifica il dock proprio come se fosse un file, infatti verrà visualizzato un piccolo lucchetto che potrete aprire (con una password) e chiudere a vostro piacimento.

docklock

Nella versione gratuita potrete aprire le impostazioni solo 15 volte, mentre potrete bloccare e sbloccare le modifiche al dock quante volte volete, senza nessuna limitazione!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: