Pubblicato da: ispike | venerdì, 15 agosto 2008

Correggere i nomi di file non validi

Ormai utilizzando OsX è davvero difficile dare il nome ad un file o ad una cartella che non sia accettato dal sistema e che generi quindi un avviso di non compatibilità come in figura. Gli unici due caratteri di tastiera non ancora accettati sono praticamente “:” e “/”.


Se però si nomina un file usando il copia/incolla è possibile che venga visualizzato lo stesso avviso anche senza aver usato quei due caratteri: questo dipende dal fatto che a causa della formattazione del testo da cui abbiamo copiato la stringa, oltre ai caratteri visualizzati siano presenti, contenuti negli spazi tra le parole, “caratteri invisibili” non accettati dal sistema.
La soluzione è semplicemente quella di cancellare e riscrivere ogni spazio tra le parole così da eliminare ogni formattazione precedente.


Responses

  1. […] essere utile poter prendere solo i caratteri eliminando la formattazione, per evitare per esempio problemi con i nomi dei file o velocizzare il collage di testi diversi senza dover riformattare tutto ogni […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: