Pubblicato da: ispike | martedì, 8 luglio 2008

Un MacBook sempre sveglio

Una cosa che molti lamentano è il fatto che appena si chiuda il proprio portatile questi vada in Stop.
E’ una scelta dovuta soprattutto a un problema di temperature: parte del calore del processore viene disperso attraverso la tastiera oltre che attraverso le feritoie sul retro del portatile.

E’ comunque possibile, soprattutto se si lavora in ambienti abbastanza freschi, tenere il portatile acceso e a schermo chiuso per un periodo naturalmente limitato. Basta installare una piccola applicazione, InsomniaX permette infatti di bloccare il processo di Stop, anche se non pone nessun controllo sulle temperature del processore.

Consiglio quindi, se volete ascoltare un po di musica a coperchio chiuso o, come faccio io, non metterlo in Stop ogni volta che vi spostate, installate pure questa piccola applicazione, ma installate qualcosa per controllare la temperatura del vostro computer e, come suggerisce lo stesso creatore dell’applicazione, evitate di superare i 50°C, insomma usatelo per brevi intervalli, con accortezza!


Responses

  1. Mi aggiungo al consiglio di controllare la temperatura quando usate i portatili in clamshells (letteralmente come una vongola) perche’ il calore rischia di rovinarvi irriparabilmente i cristalli del monitor!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: