Pubblicato da: ispike | domenica, 18 maggio 2008

Trascinare documenti

Anche mentre stiamo lavorando su un file (testo, immagine o altro) avremo la possibilità solo trascinando di abbreviare molte operazioni che sarebbero altrimenti più lunghe.

Nella finestra di lavoro del file in alto avremo il nome del file (se già salvato) con a fianco un’icona. Se il file ha tutte le modifiche registrate (altrimenti l’icona a fianco al nome sarà opaca) potremo trascinare l’icona per portarlo in una cartella già aperta nel Finder. Attenzione, trascinandolo solamente creeremo un alias (collegamento) del file nella cartella scelta, se invece teniamo premuto anche il tasto alt allora il file verrà salvato anche in quella cartella (come usare il comando copia in pratica).

Quando salviamo o apriamo un documento invece potremo indicare la cartella trascinando dal Finder la cartella sulla tendina della finestra salva/apri (più facile a farsi che a dirsi, ve lo assicuro!).

Un ultimo uso che si può fare dell’icona a fianco al nome di un documento è per aprire una finestra del finder nella cartella del file stesso: basta cliccare con il tasto destro sul nome del file e si aprirà una tendina con i livelli di cartelle in cui è salvato il file. Cliccando sul livello scelto si apre la cartella scelta nel Finder.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: