Pubblicato da: fabiotrezzi | domenica, 27 aprile 2008

MacUpdate Bundle

MacUpdate è sicuramente uno dei siti in cui i maniaci dell’ultima release come me passano maggior tempo per essere aggioranti su tutte le uscite di software giorno dopo giorno ed è un utilissima risorsa per quando si cerca un programma per svolgere un dato compito.
Di tanto in tanto MacUpdate propone dei bundle, ovvero dei pacchetti composti da diversi software che vengono venduti ad un prezzo molto vantaggioso. Caratteristica peculiare dei bundle di MacUpdate è il fatto che non tutti i programmi del bundle sono disponibili subito, i più “gustosi” vengono sbloccati solo dopo un certo numero di vendite.

MacPromo

L’ultimo bundle scade tra 5 giorni e da ieri sera è stato completamente sbloccato permettendo l’acquisto anche di Parallels incluso nel bundle. Se considerate che il solo Parallels costa 80$ e tutto il bundle ne costa $64.99 decisamente il vantaggio c’è anche se siete interessati solamente a parallels.
Altro software degno di menzione è SoundStudio che è decisamente un ottimo tool se non si vuole ricorrere al più completo (e decisamente costoso) Peak per l’editing dei file sonori.
Io ho già acquistato il boundle e devo dire che è stata l’occasione per scoprire anche altri programmi a cui altrimenti non avrei mai pensato, Leap e Typeinator in particolare non sono male. Il primo permette di fare ricerche con i dati di Spotlight ma con un interfaccia molto più potente, che vi consente ad esempio di usare QuickLook sui risultati della ricerca. Il secondo invece è più un tool da smanettoni ma lo trovo utile. Potete inserire delle abbreviazioni nel programma e specificare come verranno espanse, ogni volta che digitate l’abbrevizione in qualsiasi campo di testo dal TextEdit al browser a NeoOffice Typinator lo sostituirà con la versione espansa. Ad esempio di default se digitate “dt” lui vi metterà la data corrente.
Su due piedi può semprare la cosa più inutile del mondo ma intanto mi ha risolto il problema delle firme su GMail. Il servizio di posta della grande G infatti non permette di usare firme HTML nè di definire firme diverse per i vari account. Ora io voglio sia una cosa che l’altra, voglio una firma con una formattazione e voglio che appaia solo quando uso uno dei miei account altrimenti devo poterne usare una diversa. E’ stato sufficiente crearmi un abbrevizione in Typeinator e ora alla fine della mia mail devo solo digitare ctsign per avere la mia firma :-)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: