Pubblicato da: ispike | martedì, 8 aprile 2008

Un Mac, molti Os

Da quando alcuni anni fa Apple è passata ad Intel, tutti i computer della mela hanno la possibilità di far funzionare anche Windows oltre che Linux.
Se si possiede un Mac con Tiger (OsX 10.4) bisognerà installare Boot Camp, se invece si usa Leopard (OsX 10.5) lo si avrà già preinstallato (qui le risposte alle domande frequenti).
Basta lanciare dalle applicazioni l’ “assistente di Boot Camp” e seguire le istruzioni. Con un cd di installazione sarà possibile installare Windows Xp, Windows Vista o qualsiasi versione di Linux.
Una volta completata l’installazione con successo basterà in avvio del computer tenere premuto il tasto “alt” e si avrà la possibilità di scegliere quale partizione del disco (e quindi quale sistema operativo) avviare (in alternativa si possono usare programmi come Boot Picker per la scelta).
Oltre che avviare Windows in questo modo e usare completamente le risorse del vostro computer, è possibile anche usare una macchina virtuale, un programma cioè che emula un sistema operativo all’interno di un altro. Potrete così usare Windows in una finestra del vostro OsX, anche se in questo modo le risorse saranno divise tra i due sistemi operativi, e quindi non potrete sfruttare appieno le risorse del computer per programmi pesanti. I vantaggi sono però molto in questo caso, come ad esempio la possibilità di spostare da un sistema a un altro i file semplicemente trascinandoli, o usare in contemporanea programmi dei due sistemi.

Per far questo vi basterà installare Parallels Desktop e poi scegliere la partizione di Boot Camp precedentemente creata come sistema per la macchina virtuale.


Responses

  1. […] volta avviato Windows con Parallels Desktop, nel menù “View” scegliete Coherence. Avrete così sovrapposti i due desktop in un […]

  2. […] Macchina Virtuale gratuita da Sun Vi ho già parlato più volte dei virtualizzatori, programmi che permettono cioè di usare più sistemi operativi contemporaneamente come ad esempio Parallels Desktop. […]

  3. […] Vi ho già parlato più volte dei virtualizzatori, programmi che permettono cioè di usare più sistemi operativi contemporaneamente come ad esempio Parallels Desktop. […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: