Pubblicato da: ispike | martedì, 11 marzo 2008

La radio sul Mac

A chi piace ascoltare la radio, magari come compagnia mentre lavora, ha molti modi di farlo, a patto che si abbia una connessione internet sufficientemente veloce.

iTunes già di suo mette a disposizione migliaia di stazioni radio da tutto il mondo, suddivise per genere (le trovate nella libreria di iTunes). Mancano però come vi sarete accorti le stazioni italiane sono pressochè assenti. Questo perchè tutte o quasi trasmettono in wma o rm (formato Windows o Real Player).

immagine-1.jpg

Si può quindi scaricare Flip4Mac che consente di riprodurre WMW audio e video (quindi i formati Windows) e Real Player e poi andare sul sito della nostra radio preferita e vedere se trasmette in streaming (lo fanno quasi tutte le radio, non preoccupatevi!). Il problema più grosso è che Safari se non tenete il Tab della radio come primo piano interrompe la riproduzione, poco carino!

immagine-2.jpgEsiste poi Radio Tuner, un widget che permette di asoltare la radio anche quando non avete Dashboard in primo piano. Dovete però impostarlo per ogni radio che volete ascoltare. Se invece non vi interessa una radio in particolare su questa pagina del sito Apple potete trovare centinaia di widget di singole radio.

Il metodo più comodo è invece aggiungere ad iTunes le proprie stazioni preferite così da averle sempre nella propria libreria. Questo vi consente anche di sceglierle in CoverFlow, poterle usare per svegliarvi la mattina con Aurora o altre sveglie simili e usare il telecomando di FrontRow, meglio di così?

Il procedimento per salvare le radio da zero non è semplicissimo e soprattutto necessita di Quick Time Pro (a pagamento). E’ comunque descritto da Mikiresty sul forum di Macity a questa pagina.
Fortunatamente la soluzione, sempre grazie a Mikiresty è facilissima: basta andare sul suo sito, alla voce Radio e trovate un bell’elenco di radio. Basta scaricare il piccolissimo file e inserirlo in iTunes come se fosse una canzone normale. Potrete così ascoltare la vostra radio preferita in qualsiasi momento senza aprire nessun browser! (Alcune radio danno problemi, sono comunque segnalate nei post della home page del sito).


Responses

  1. […] e registra le radio da internet Oltre ad iTunes che supporta le radio su internet, soprattutto se ne fate largo uso, conviene installare un programma apposta, che […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: